energy expert logo


Cerca nel sito

Banner
Share

Attiviamo il blog aziendale per comunicare all'esterno della nostra azienda ciò che viene discusso nel lavoro di tutti i giorni.

Riteniamo che mostrare i nostri pensieri e gli argomenti delle discussioni che avvengono in uffiico possano comunque costituire per il lettore della rete una chiave di lettura del nostro modo di essere e che in ogni caso, si spera, possa innescare curiosità verso le tematiche sostenibili.

Naturalmente sarebbe per noi molto importante avere il contributo dei visitatori, qualsiasi esso sia; unico limite, rispettare le regole del bon ton della rete.  



Mer

12

Nov

Quota CDP Reti venduta ai cinesi PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Share

La vendita del 35% della Cassa Deposito e Prestiti Reti (TERNA - SNAM) per 2,1 miliardi alla società cinese "State Grid Corporation" è un affare o uno scandalo (nello stesso periodo sono entrate anche  oltre 30 fondazioni bancarie per un totale del 3%). Gosh!

rip bolletta

 

 


( 0 Votes )
 

Ven

08

Ago

Come finanziare l'efficienza energetica PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Share

Non tutti gli interventi di efficientamento energetico possono essere realizzati con il finanziamento bancario.  Sia per problemi di bancabilità delle tecnologie utilizzate sia per problemi di garanzia di solvibilità richiesta dalle banche.

 

Come trovare i fondi per realizzare efficienza energetica ?

da vip a zip

L'idea di "da VIP a ZIP" ovvero per chi conosce l'acronimo da Very Important People a Zero Impact Person è quella di finanziare gli interventi di efficientamento energetico con il coinvolgimento proattivo di consumatori nella loro azione che ci rende tali: il consumo.

E di premiarlo attraverso la monetizzazione dei suoi consumi sostenibili attraverso una moneta divitale, questa non basata su uno sterile algoritmo matematico bensì sul beneficio amboentale che il bene o servizio acquistato produce.

Se l'argomento ti interessa dai una occhiata a questo sito da-vip-a-zip.energyexpert.it

 

 

 

 

 


( 1 Vote )
 

Ven

27

Set

da VIP a ZIP PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Share

Mi occupo di rinnovabili e di efficienza energetica da quando ho messo al mondo dei figli; in più da quando ho conosciuto la storia di antiche civiltà scomparse e di quali fossero stati i motivi di tali estinsioni (alla base vi era sempre lo fruttamento eccessivo del territorio su cui vivevano - cfr "Collasso" di Jared Diamond) ho rafforzato la convinzione che occorra cambiare le nostre abitudini di vita. Certo possibilmente senza ridurne i comfort.

Per fortuna negli ultimi anni sono state sviluppate tecnologie in grado di ridurre i consumi mantenendo lo stesso livelli di comfort se non migliorarandolio: settori in cui l'Italia ha industrie e prodotti di levatura internazionale.

Queste tecnologie non hanno avuto il successo che sarebbe stato auspicabile. I consumi delle famiglie, per via di un tam tam mediatico continuo (foraggiato?) si sono rivolti invece verso merci decisamente più "sexy": ci si è indebitati per qualche iphone all'anno o schermi ultrapiatti con dimensioni da cinema piuttosto che per ridurre la bolletta energetica

Se una famiglia invece di acquistare una montagna di tecnologia superflua o doppioni hi-tech avesse installato  2 kWp fotovoltaici sul tetto non si lamenterebbe dei costi in bolletta e non imprecherebbero con coloro che godono degli incentivi; ne sarebbero stati anche loro benificiari. 

Ma niente paternalismi, quale la soluzione si può prospettare.
Da una parte secondo me sarebbe necessaria una campagna mediatica che, analogamente a quanto fatto per la merce del superfluo,  indirizzi l'attenzione del consumo verso prodotti meno energivori o di autoproduzione di energia elettrica e termica o  in altre parole faccia volgere le aspirazioni dei consumatori da un modello VIP (very important person) a uno ZIP (zero impact person).

Parallelamente, sarebbe utile se non necessario avviare un mercato delle "quote verdi" personali, un po' come avviene ora per i certificati verdi imposti alle aziende di produzione di energia.

Si verrebbe a creare nel mercato condizioni di equilibrio tra domanda e offerta ove coloro che acquistano un SUV 5000cc possano farlo ma a condizione di compensare in qualche modo le loro immissioni in atmosfera .. non so lavandosi di meno ;-) ... o installando  un solare termico a compensazione oppure meglio ancora acquistando quote verdi da altri cittadini più virtuosi (innsescando anche un processo di riequilibrio della ricchezza sullo sfondo di una crescita del PIL basata su prodotti sostenibili).

Comunque, a parte i voli pindarici, il cittadino colpito dalla notizia che volesse essere subito operativo in tema della sostenibilità personale dovrebbe cominciare a prendere contatto con i kWh di consumo della propria casa richiedendo un APE Attestato di Prestazione Energetica.
Ne possono scaturire delle sorprese su come basterebbe poco per abbassare le bollette. Altro che gruppi di acquisto di Altroconsumo.


( 1 Vote )
 
« InizioPrec.123456Succ.Fine »

Pagina 1 di 6

energyexpert aderisce a:

european_solar_days

 

Calendario dei post

< Luglio 2016 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Ultimi commenti

  • Ciao Luigi, purtroppo no. Leggi ancora...
    29.01.13 11:55
    da: energyexpert_team
  • Ciao avete anjche l'app per iphone???? Leggi ancora...
    29.01.13 11:18
    da: luigi
  • Grazie per l'ottima app. Siete grandi ragazzi Leggi ancora...
    04.01.13 16:14
    da: Andrea
  • L'interfaccia deve essere conforme alle specifiche contenute nella CEI 0-21. Fino al 31 dicembre questa confo... Leggi ancora...
    29.08.12 09:20
    da: Sara
  • buongiorno, sapete dirmi se l'interfaccia richiede gia' ora una certificazione, da azienda abilitata diversa d... Leggi ancora...
    28.08.12 20:13
    da: giorgio
  • Enel ha tutto il diritto di proporre soluzioni che vadano incontro alle proprie oggettive difficoltà nella ges... Leggi ancora...
    05.06.12 10:29
    da: Francesco G.
  • Sono pienamente d'accordo con la Vostra protesta. Anche la ditta dove io lavoro come tecnico la Eurobox Impian... Leggi ancora...
    18.05.12 07:08
    da: Michele Silletti
  • Allego link con intervista ove viene confermato quanto dici: http://www.c6.tv/video/11475-tagli-alle-energie-r... Leggi ancora...
    12.04.12 17:56
    da: Alessio
  • Me la smetto Marco, ma solo dopo aver replicato al tuo commento che è una voce delle tante che con tali motiv... Leggi ancora...
    11.03.12 22:49
    da: Administrator
  • Il certificato energetico è tra tutti i documenti burocratici il più utile tra quelli partoriti dai nostri gov... Leggi ancora...
    09.03.12 13:22
    da: Edi
RSS

Top posters

  • admin
    3 (--1)
  • Sara
    2 (+1)
  • Alessandro
    1 (0)
  • luca
    1 (--2)
  • energyexpert_team
    1 (0)


l'Azienda

Richiedi A.P.E.

Cosa facciamo

Risorse del sito

Contattaci


Tutti i diritti riservati - energy_expert - Roma 2007-2011.