Cerca nel sito

Banner
Share

Attiviamo il blog aziendale per comunicare all'esterno della nostra azienda ciò che viene discusso nel lavoro di tutti i giorni.

Riteniamo che mostrare i nostri pensieri e gli argomenti delle discussioni che avvengono in uffiico possano comunque costituire per il lettore della rete una chiave di lettura del nostro modo di essere e che in ogni caso, si spera, possa innescare curiosità verso le tematiche sostenibili.

Naturalmente sarebbe per noi molto importante avere il contributo dei visitatori, qualsiasi esso sia; unico limite, rispettare le regole del bon ton della rete.  



Dom

16

Set

Fonti rinnovabili e la rivoluzione energetica PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco M. Galloppa   
Share

Il significato di produrre energia da fonti rinnovabili è noto: significa utilizzare quale combustibile per generare energia un prodotto (o processo) che non è destinato ad esaurirsi, che è possibile riprodurlo senza intaccarne le quantità disponibili o riproducibili in un tempo sufficiente al suo riutilizzo. Le fonti rinnovabili sono una modalità di produrre energia che non dovrebbe trovare alcuno in disaccordo per il motivo principale che non esaurisce risorse, soprattutto petrolifere, risorse che potrebbero poi mancare alle generazioni future dell'umanità e/o al mondo animale. Ma c'è un altro motivo che è importante rilevare ed è il seguente: con le fonti rinnovabili chiunque può produrre la propria energia di cui necessita perchè la tecnologia di generazione sottesa alle rinnovabili e il combustibile usato per alimentarla è disponibile a tutti ed è alla tasca di tutti.
Di fatto, per la prima volta nella storia dell'umanità  spendendo poche migliaia di euro, ognuno di noi è oggigiorno in grado di produrre tutta l'energia di cui ha bisogno.

Ma insomma c'è la tecnologia, tutto sommato ci sono adeguate ricchezze per accedervi, allora perchè ancora la diffusione delle energie rinnovabili e della autoproduzione di energia non hanno sbaragliato le fonti cosidette convenzionali.

Comunque ponga la risposta questa potrebbe apparire ideologica. A seconda dell'angolazione da cui la si guarda la risposta potrebbe essere liberista o ecologista o socialista. Io preferisco invece che appaia per quella che è ovvero una risposta logica e allora invito il lettore a focalizzare l'attenzione sul perchè questo ancora non sia accaduto. Vorrei aggiungere due soli ingredienti ai vostri/nostri ragionamenti che danno una idea che i veri nemici delle fonti rinnovabili sono gli interessi di pochi contro gli interessi dell'uomo:

- lo stato o meglio le società a cui partecipa detengono assieme a un manipolo di poche società il monopolio energetico. Cosa succederebbe loro se ognuno di noi producesse l'energia in proprio.

- il carico di tasse che viene applicato nel consumo quotidiano (pagato con moneta vera e non digitale) dei combustibili fossili (benzina e gasolio in primis); cosa accadrebbe se il consumo diminuisse o si arrestasse ....

- ...remy_RINNOVABILI


( 0 Votes )
 

Gio

30

Ago

Obbligo delle interfaccie di protezione a norma CEI 0-21 estesa a tutti gli impianti? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Share

Trovare una interfaccia di protezione per impianti fotovoltaici è stata nel mese di agosto un arduo lavoro. Ci sono state piccole e grandi speculazioni ma il mercato offre sempre fenomeni del genere quando domanda e offerta sono molto squilibrate. Chi è riuscito ad allacciare l'impianto per il 26 agosto può veramente tirare un sospiro si sollievo. C'è da dire che, nonostante la data fatidica sia passata, le interfacce ancora scarseggiano e molti operatori la usano come ciliegina per vendere i propri kit assortiti con i fondi di magazzino. Pertanto riteniamo giusto segnalare nel nostro blog quelle interfacce di protezione con pezzi onesti in pronta consegna.

Ma per parlare dell'argometo che titola il presente post, pongo una domanda. Gli impianti esistenti allaccitai prima del 30 giugno 2012 e che non sono dotati di interfaccia conforme alla norma CEI 0-21, dovranno dotarsene nei prossimi mesi?
La risposta dovrebbe essere si, gliimpianti esistenti dovranno dotarsene eanche se non si sa quando ne quali potenza di impainto saranno coinvolte. Questa affermazione è basata dalla lettura dell'art. 11 decreto del V conto energia, il quale recita quanto segue:
(Ulteriori compiti dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas) ... a) le modalità e i tempi, eventualmente ulteriori rispetto a quelle già definiti con la deliberazione n. 84/2012/R/eel, entro i quali tutti gli impianti fotovoltaici entrati in esercizio entro il 30 giugno 2012, non muniti dei dispositivi di cui all’allegato 1-A, paragrafo 2, sono ammodernati al fine di prestare i servizi di cui al medesimo allegato, nonché le modalità con le quali i gestori di rete, verificato il mancato rispetto di tali disposizioni, effettuano apposita segnalazione al GSE, il quale in tal caso sospende l’erogazione degli incentivi fino all’avvenuto adeguamento degli impianti;

Da quanto si legge verrà pubblicato un decreto che prevede l'adeguamento degli impianti. Pena: la sospensione degli incentivi. Gasp!


( 1 Vote )
 

Gio

26

Lug

Interfaccia di protezione a norma CEI 0-21 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Share

L'assenza dal mercato dell'interfaccia di protezione per impianti fotovoltaici (talvolta chiamato anche relè di protezione o SPI) compatibile con la norma 0-21 sta mettendo in difficoltà le aziende di tutta Italia. Molte associazioni si sono attivate per richiedere una deroga/proroga ma ancora l'AEG non ha deliberato nulla; si potrà evitare che gli impianti in questione non riescano ad allacciarsi alla scadenza del IV Conto energia prevista al 26 agosto? E che dire di quelli che, con potenze maggiori di 12kWp, rischiano di non entrare neanche nel registro?
Di certo i produttori renderanno disponibili le interfacce da settembre; pertanto questo pericolo è una certezza. Tuttavia alcuni di questi promettono delle forniture già prima delle metrà di agosto. Si vedrà.

Comunque, per chi fosse interessato e nella volontà di offrire un servizio vista la difficoltà che la sua indisponibilità sta crendo, alleghiamo elenco dei prodotti che sono compatibili con la norma CEI 0-21 (da notare che l'elenco contiene i nominativi delle sole case associate all'ANIE). Attraverso dei link in esso presenti sarà possibile prenotarle nel nostro shop. Qualora fossero disponibili prima saranno consegnate a chiunque ne abbia effettuato la prenotazione. Si darà priorità a quegli impianti che hanno potenza superiore ai 20kWp per evitare che debbano entrare nel registro.

Attachments:
Download this file (Protezioni di interfaccia BT a Norma CEI_0-21_23-luglio_opt.pdf)Protezioni di interfaccia BT a Norma CEI_0-21_23-luglio_opt.pdf[Elenco dei produttori di Interfacce di protezione compatibili con la norma 0-16]197 Kb

( 0 Votes )
 
« InizioPrec.123456Succ.Fine »

Pagina 3 di 6

energyexpert aderisce a:

european_solar_days

 

Calendario dei post

< Maggio 2019 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Ultimi commenti

  • Ciao Luigi, purtroppo no. Leggi ancora...
    29.01.13 11:55
    da: energyexpert_team
  • Ciao avete anjche l'app per iphone???? Leggi ancora...
    29.01.13 11:18
    da: luigi
  • Grazie per l'ottima app. Siete grandi ragazzi Leggi ancora...
    04.01.13 16:14
    da: Andrea
  • L'interfaccia deve essere conforme alle specifiche contenute nella CEI 0-21. Fino al 31 dicembre questa confo... Leggi ancora...
    29.08.12 09:20
    da: Sara
  • buongiorno, sapete dirmi se l'interfaccia richiede gia' ora una certificazione, da azienda abilitata diversa d... Leggi ancora...
    28.08.12 20:13
    da: giorgio
  • Enel ha tutto il diritto di proporre soluzioni che vadano incontro alle proprie oggettive difficoltà nella ges... Leggi ancora...
    05.06.12 10:29
    da: Francesco G.
  • Sono pienamente d'accordo con la Vostra protesta. Anche la ditta dove io lavoro come tecnico la Eurobox Impian... Leggi ancora...
    18.05.12 07:08
    da: Michele Silletti
  • Allego link con intervista ove viene confermato quanto dici: https://www.c6.tv/video/11475-tagli-alle-energie-r... Leggi ancora...
    12.04.12 17:56
    da: Alessio
  • Me la smetto Marco, ma solo dopo aver replicato al tuo commento che è una voce delle tante che con tali motiv... Leggi ancora...
    11.03.12 22:49
    da: Administrator
  • Il certificato energetico è tra tutti i documenti burocratici il più utile tra quelli partoriti dai nostri gov... Leggi ancora...
    09.03.12 13:22
    da: Edi
RSS

Top posters

  • admin
    3 (--1)
  • Sara
    2 (+1)
  • Alessandro
    1 (0)
  • luca
    1 (--2)
  • energyexpert_team
    1 (0)


l'Azienda

Richiedi A.P.E.

Cosa facciamo

Risorse del sito

Contattaci


Tutti i diritti riservati - energy_expert - Roma 2007-2011.