energy expert logo

Cerca nel sito

Banner
Banner
Da Vip a Zip in finale al Techgarage Digital Energy PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Share

Da VIP a ZIP ovvero da Very Important People a Zero Impact Person è il titolo della startup proposta da energy_expert nell'ambito del  Digital Energy Barcamper Tour.

La manifestazione promossa da Legambiente, Corrente GSE e SviluppoUmbria e organizzata e gestita da DPixel ha selezionato in un tour che ha toccato molte città italiane iniziato nell'ottobre 2013, 15 startup innovative nel campo dell'energia e il suo rapporto con nel mondo digitale e delle smart cities.

da vip a zipLe idee innovative selezionate sono visibili in questo elenco.

Il team energy_expert ha proposto un progetto di un sistema premiante che intende favorire il consumo di tecnologie, prodotti e servizi "green oriented" basato su una piattaforma online e una moneta digitale.

La moneta, detta zipcoin,viene emessa, a suo favore, quando un utente effettua un acquisto di un bene o servizio green o tiene un comportamento sostenibile (p.e. uso del mezzo pubblico o conferimento di rifiuti differenziati).

Il valore nominale dello zipcoin non è basato sul prezzo di acquisto ma dal beneficio ambientale che il prodotto, servizio o comportamento green apporta ed è basato sul barile di petrolio risparmiato con un rapporto di 1 barile di petrolio = 1000 zipcoin.

La moneta sarà quindi riutilizzabile dentro il circuito di aziende green convenzionate (ma anche fuori di essa) e sarà liberamente scambiabile fra utenti che potranno assegnare ad essa un valore nominale in valuta corrente sulla base di una libera contrattazione.

Un sistema così realizzato, con una unica unità di misura per tutti i settori green, semplifica la misurazione dei risultati ottenuti e rende facile la definizione degli obiettivi di ciascuno di noi, azienda o privato. A questo scopo basta ricordare che per ottenere un risprmio di energia primaria in linea con gli obiettivi europei del 20-20-20 ogni cittadino dovrebbe rdurre il proprio consumo di 18 barili di petrolio l'anno.

Altri vantaggi risiedono nel fatto che si fa "sistema" tra le aziende di tecnologie/prodotti e servizi green, è svincolato da incentivi nazionali e pertanto può avere respiro internazionale, rende più appetibile il consumo green perchè agiunge un ulteriore benefit all'utente acquirente. 

 Qui sotto è' possibile sfogliare la presentazione. 

 

 


( 2 Votes )
 

energyexpert aderisce a:

european_solar_days

 


l'Azienda

Richiedi A.P.E.

Cosa facciamo

Risorse del sito

Contattaci


Tutti i diritti riservati - energy_expert - Roma 2007-2011.